Vi siete mai chiesti se i membri della Chiesa di Gesù Cristo credono ai fantasmi?

È successo a tutti. Andiamo in giro per la casa per prendere qualcosa ed è notte fonda. Sentendoci pigri, non accendiamo le luci, prendiamo quello di cui abbiamo bisogno.

Ma quando iniziamo ad andare, ci sentiamo come se ci fosse qualcosa dietro di noi, quindi andiamo più velocemente. Sappiamo che non c’era nulla dietro di noi … ma nel profondo potremmo davvero credere nei fantasmi.

I membri della Chiesa di Gesù Cristo credono nei fantasmi? Sì se intesi come spiriti.

Lo scopo di questo articolo è fare alcuni chiarimenti sui fantasmi e sugli spiriti maligni. Racconterò l’opinione della maggior parte dei professionisti scientifici e poi parlerò di ciò che le autorità della nostra Chiesa hanno detto sull’argomento.

Parlando di fantasmi, niente di ciò che dico dovrebbe riferirsi allo Spirito Santo. I membri della Chiesa di Gesù Cristo credono nello Spirito Santo come membro della Divinità che non ha un corpo. Invece, Egli esiste come uno spirito. Non parleremo di Lui in questo contesto.

Invece, vogliamo assumere una visione critica su ciò che la cultura popolare definisce come fantasmi. Questo ridurrà in parte il folclore, ma rafforzerà anche ciò in cui crediamo veramente.

Nello scrivere questo articolo, non sto rappresentando la Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni, sto solo riportando la mia ricerca. Se trovate una ricerca migliore, per piacere condividetela qui sotto.

Cosa sono i fantasmi?

Si ritiene generalmente che i fantasmi siano gli spiriti dei defunti che sono in qualche modo bloccati tra il “qui” e il “là”. Sono un po’ di folclore che sembra permeare tutte le culture. Detto questo, trovare un’origine esatta per credere in queste creature spettrali è quasi impossibile.

Molte persone in America (circa il 45%) dicono di credere nei fantasmi, ma la descrizione esatta di un fantasma è difficile da definire. Alcune persone vedono ombre, luci sfocate.

Altri vedono persone che non dovrebbero esserci e ancora, altri sentono solo una presenza o hanno la pelle d’oca. Con così tanta varietà nella descrizione, aumenta la probabilità di congetture.

Con le app come Ghost in Photo, le occasioni in cui gli avvistamenti di fantasmi sono palesemente falsi, aumentano di conseguenza. La stessa cultura americana ha dato origine a un gran numero di “episodi di cacciatori di fantasmi” in cui non viene mostrata nessuna prova.

La verità è che ci piace il “mistero” e quindi guardiamo le storie così poi ci ritroviamo a guardarci le spalle quando siamo soli … solo così sappiamo che nessuno ci sta guardando …

Che cosa dice la scienza sui fantasmi?

Dato che ci sono così tante fonti inaffidabili là fuori, ho passato un po’ di tempo solamente a cercare fonti scientifiche ed affidabili. La maggior parte degli articoli scientifici che ho trovato hanno opinioni sarcastiche sulla possibile esistenza di fantasmi e sulla loro caccia.

Un articolo ha citato un “investigatore paranormale” veramente scettico, che ha negato di aver mai trovato prove relative ai fantasmi in 50 anni.

Molti dei “sintomi” dell’avvistamento dei fantasmi sono probabilmente legati a cause biologiche o psicologiche. Questo è quello che dicono molti scienziati.

Non è difficile essere d’accordo con loro. Indicano infrasuoni, stress e in un caso, avvelenamento da monossido di carbonio. Quindi, gli “esperti” negano l’esistenza dei fantasmi.

Cosa ci dicono le autorità della Chiesa riguardo ai fantasmi?

halloween Beh, ad essere onesti, non menzionano nulla sui fantasmi. Menzionano solo gli spiriti.

Curiosità: la parola fantasma deriva dalla vecchia parola germanica che significava spirito o anima. Il concetto moderno di fantasma è stato esagerato e fatto esplodere dalla cultura popolare. Nella sua forma più vera, credo che la Chiesa creda nei fantasmi o per meglio dire negli spiriti.

Come dice Donny Osmond sul suo blog, “ci sono spiriti buoni e cattivi”. Anche se Donny non rappresenta la Chiesa, ha ragione. DeA 129 parla di un modo semplice per distinguere tra spiriti buoni, angeli e spiriti maligni.

L’idea è di offrire loro una stretta di mano. Uno spirito malvagio proverà ad ingannarti e a stringerti la mano. Non sentirai nulla perché non hanno un corpo. Un angelo ti stringerà la mano, mentre lo spirito di un giusto non proverà a stringerti la mano.

Le Scritture sono piene di esempi di spiriti malvagi. La seguente citazione dell’anziano Marion G. Romney è molto istruttiva su questo argomento:

Nella rivelazione sui doni spirituali, ‘… ad alcuni è accordato dallo Spirito Santo di distinguere le diversità di operazioni, se esse siano da Dio, … e ad altri il discernimento degli spiriti’ [DeA 46:16, 23], sembra che ci siano alcune manifestazioni apparentemente soprannaturali che non sono operate dal potere dello Spirito Santo.

La verità è che ce ne sono molte che non lo sono. Il mondo oggi è pieno di contraffazioni. È sempre stato così. …

“I Santi furono ammoniti dal Signore di camminare rettamente dinanzi a Lui, facendo ogni cosa con preghiera e gratitudine, affinché potessero” … non essere sedotti da spiriti malvagi o da dottrine dei demoni o dai comandamenti degli uomini. “[DeA 46: 7]

Il Signore sa che c’è una schiera di spiriti maligni senza corpo che vogliono farci del male. Apparentemente, questi “fantasmi” hanno un qualche tipo di potere, come abbiamo visto attraverso le esperienze di Joseph Smith al tempo della Prima Visione e Mosè quando si trovava sul monte.

Come abbiamo visto attraverso gli esempi durante il ministero di Cristo, il potere del Signore è sempre maggiore.

Boo!

La mia opinione personale è che ci sono cose che la scienza non può spiegare. Ci sono esperienze che non sono solo paranormali, ma altre che vanno oltre la comprensione umana.

Penso che il più malevolo di questi eventi non accadrebbe se facessimo l’opposto di Saul, il re, che aveva interrogato e consultato quelli che evocano gli spiriti (I Cronache 10: 13).

Sembra che Dio voglia che noi andiamo da Lui per cercare consiglio, conoscenza, saggezza e potere. Altri mezzi non ci portano da nessuna parte.

Se qualcuno vi chiedesse: “I membri della Chiesa di Gesù Cristo credono nei fantasmi?” Potete rispondere di sì. Quindi prendetevi il tempo di spiegare che intendete che crediamo negli spiriti.

Questo sarebbe un buon trampolino di lancio nella storia familiare, nella rivelazione, i doni dello spirito o persino il Piano di Salvezza. Wow, i fantasmi come strumento missionario. Non c’è niente di meglio.

Sentitevi liberi di condividere le vostre storie ed esperienze qui sotto. Mi piacerebbe sentirle.

Questo articolo è stato scritto da Justin Lewis ed è stato pubblicato su mormonhub.com. Questo articolo è stato tradotto da Nadia Manzaro.